Dico

Home
Dico

dico

 

Negli anni ’90 dall’esperienza e sinergia delle cooperative a marchio COOP, è nata la prima catena di discount a marchio italiano, ben presto unificata sotto l’insegna di Sviluppo Discount, dopo l’acquisizione del marchio Topdì, catena discount di Conad. Nel decennio successivo lo sviluppo dell’azienda cresce a ritmo costante e non conosce sosta, fino a diventare oggi una tra le catene discount più importanti in Italia, con i suoi 374 punti vendita su tutto il territorio nazionale, la Dico Spa.

Nel 2010 Consorzio Isoposta è divenuto partner della catena italiana, gestendo – come unico fornitore – un progetto a 360° di comunicazione interna ed esterna, dalla stampa alla consegna nella cassetta postale del volantino promozionale.

Per ciascuna offerta promozionale, con cadenza quindicinale, Isoposta ha curato con estrema precisione vari aspetti:

  • stampa del volantino promozionale: gestione del file grafico fornito dal cliente, controllo e passaggio a 2 tipografie; individuazione di sistemi di verifica e sicurezza sulle stampe, mediante applicazione di codici identificativi. Il Consorzio Isoposta si è occupato inoltre della gestione dei files grafici e stampa sia dei manifesti destinati alle affissioni o posterbus, che del materiale dedicato alla comunicazione interna del negozio (70 x 100, flyer offerte).
  • logistica: movimentazione settimanale di 3 milioni e mezzo di volantini destinati alla distribuzione, dalle tipografie ai 51 scarichi del Consorzio per la copertura nazionale, nonché consegna del materiale per la comunicazione interna dalle tipografie ai 6 CEDI, ovvero le piattaforme di rifornimento della Dico o direttamente ai punti vendita. – pubblicità outdoor: gestione della comunicazione “on the move”, ovvero relativa alle affissioni e alle vele pubblicitarie, per permettere che il messaggio promozionale possa essere recepito dall’utente in movimento. Seguendo un timing fornito dal cliente riguardante particolari offerte o aperture/ rinnovi dei punti vendita, il Consorzio si è occupato sia della prenotazione e gestione degli spazi pubblicitari per affissioni 6X3 m o 70X100 che dei posterbus su tutte le città del territorio nazionale.
  • geomarketing: attraverso un innovativo software di geomarketing, Isoposta ha potuto effettuare la verifica delle consuete zone di distribuzione relative a ciascun punto vendita. I dati preesistenti sono stati poi integrati ai dati tecnici propri del software, permettendo di analizzare informazioni relative al territorio (popolazione, abitazioni, famiglie, superficie). Sono stati creati così bacini di utenza per ciascun punto vendita (ciascuno revisionato e approvato dal cliente) e sono state così definite accuratamente le zone di distribuzione, con individuazione del numero sufficiente di pezzi, necessario per coprire la zona interessata. In questo modo non si hanno costose eccedenze di produzione di volantini e le zone distribuite risultano interamente coperte dalla distribuzione.
  • distribuzione volantini door to door: distribuzione del flyer pubblicitario in cassetta postale con cadenza quindicinale, gestendo l’ordine di lavoro riguardante 341 punti vendita sia ad insegna Dico che ad insegna DIX (oggi inglobati nell’unica insegna DICO), su ben 13 regioni del paese (Abruzzo, Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia, Emilia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Umbria, Veneto), coinvolgendo ogni volta 400 operatori addetti alla distribuzione. Per ciascuna promozione, il Consorzio ha predisposto e inviato al cliente un piano di distribuzione accurato con l’indicazione dei tempi e delle sequenze di copertura, con comunicazione tempestiva di eventuali modifiche e/o aggiornamenti e chiusura campagna.
  • customer care: per la piena soddisfazione del cliente, Isoposta ha implementato la sua consueta attività di customer care, creando uno spazio interamente dedicato, cui rivolgere richieste di informazione, verifiche e gestione di eventuali problematiche. Il servizio clienti si è anche occupato della gestione dei rapporti con gli RTV (Responsabili Territoriali Vendita) per rispondere alle diverse esigenze di pv diretti o affiliati. È stato anche creato (con l’approvazione del cliente) un modello di verifica alle casse per misurare il livello del nostro servizio ed individuare modalità di miglioramento.